CRONACA - MONDO

Usa

Hillary Clinton: "Una mia ricandidatura? Mai dire mai"

La sfidante di Trump alle elezioni del 2016 ha dichiarato che in molti fanno pressione perché ritenti la corsa alla Casa Bianca
hillary clinton (archivio l unione sarda)
Hillary Clinton (Archivio L'Unione Sarda)

Dopo la "discesa in campo" del miliardario ex sindaco di New York Michael Bloomberg, potrebbe esserci una nuova candidatura a sorpresa per la nomination democratica in vista delle elezioni presidenziali americane del prossimo anno: quella di Hillary Clinton.

La sfidante sconfitta da Donald Trump nel 2016 ha dichiarato in un'intervista alla Bbc di essere sotto pressione di "molte, molte, molte persone" che le hanno chiesto di ritentare la corsa alla Casa Bianca.

"Come dico: mai, mai, mai dire mai", ha detto l'ex segretario di Stato, "ma al momento, seduta in questo studio, non è assolutamente nei miei piani".

Le dichiarazioni dell'ex candidata presidenziale arrivano in un momento di difficoltà del campo democratico, con il ritiro dalla corsa di Beto O'Rourke, ex parlamentare del Texas, e con l'ex governatore del Massachusetts, l'afroamerciano Deval Patrick, che sembra intenzionato a entrare, quasi fuori tempo massimo, nell'agone delle primarie.

Nei giorni scorsi intanto Bloomberg, uno degli uomini più ricchi del mondo, ha presentato la sua candidatura alle primarie dem in Alabama: per lui la corsa per la Casa Bianca è a un passo.

Nel caso decidesse di ricandidarsi, Clinton dovrebbe vedersela inoltre con Joe Biden, Bernie Sanders ed Elizabeth Warren:

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...