CRONACA - MONDO

gran bretagna

Marito e moglie trovati morti a letto: vicino il figlioletto di due anni

Dramma a Burton, potrebbe essere un caso di omicidio suicidio
foto youtube
Foto Youtube

Erano ormai privi di vita, nel letto della loro casa di Burton (Gran Bretagna). E di fianco ai corpi il figlioletto di soli due anni, ancora vivo.

Una tragedia che gli inquirenti stanno catalogando come un caso di omicidio suicidio quella che vede come protagonisti Kirils N., 31 anni, e la moglie Lana, 33, entrambi di origine lettone.

Secondo una prima ipotesi, lui avrebbe ucciso la donna per poi suicidarsi. Negli ultimi tempi era depresso e per alcuni conoscenti anche stanco del suo lavoro. Un'altra persona ha parlato di un periodo "di tensione" con la moglie.

Il loro bambino, che ha solo due anni, è stato affidato ai parenti.

(Unioneonline/s.s.)

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...