CRONACA - MONDO

Miami

Trump avverte i militari venezuelani: "Se appoggiate Maduro perderete tutto"

"Non conosce lo spirito di lealtà delle Forze Armate Bolivariane del Venezuela", ha risposto Caracas
nicolas maduro (ansa)
Nicolas Maduro (Ansa)

Un chiaro messaggio ai militari che sostengono Maduro. Donald Trump, intervenuto ieri all'Università internazionale di Miami, in Florida, ha messo l'esercito venezuelano di fronte alla scelta tra prendere ordini dal presidente autoproclamato Juan Guaidò o continuare a sostenere Nicolas Maduro.

"Se continuerete ad appoggiare Maduro perderete tutto", ha affermato il Presidente Usa in un messaggio rivolto "a ogni ufficiale che lo sta sostenendo".

Accompagnato dalla moglie Melania, Trump ha definito il successore di Chavez "un uomo controllato dall'esercito cubano e protetto da un esercito privato di cubani, una marionetta de L'Avana".

E se qualcuno dalla folla urlava di "mandare le truppe", Donald Trump ha frenato, senza però escludere l'ipotesi: "Vogliamo una transizione pacifica - ha detto - ma tutte le opzioni sono aperte".

Immediata la risposta di Caracas: "Donald Trump - si legge in un comunicato del ministero degli Esteri - pretende di dare ordini direttamente ai militari venezuelani, esortandoli a disconoscere la Costituzione e dimostrando scarsa comprensione dello spirito di lealtà delle Forze Armate Bolivariane del Venezuela".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...