CRONACA - ITALIA

palermo

Medico in manette per violenza sessuale: è il fratello di Pietro Grasso

Le accuse provengono da una paziente
un auto della polizia (ansa)
Un'auto della polizia (Ansa)

Marcello Grasso, fratello di Pietro, ex presidente del Senato e già procuratore nazionale antimafia, è stato arrestato a Palermo per violenza sessuale.

Nei confronti del neuropsichiatra, 70 anni, ci sono le accuse di una paziente. A Grasso è stata notificata l'ordinanza di custodia cautelare in carcere da parte della Squadra mobile otto giorni fa. Come conferma il suo avvocato, Vincenzo Lo Re, "non si è trincerato dietro la facoltà di non rispondere ma ha risposto a tutte le domande del giudice. E non ha screditato l'ex paziente ma ha fornito argomentazioni logiche per offrire una diversa ricostruzione dei fatti".

Lo psichiatra - che utilizza il teatro come terapia - avrebbe compiuto gli abusi nel suo studio dopo che la donna aveva indossato un costume di burlesque, secondo quanto raccontato.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}