CRONACA - ITALIA

l'indicazione

Vaccini, Aifa: "Unica dose a 6 mesi dalla guarigione per chi ha contratto il virus"

Si va anche verso una somministrazione agli anziani di AstraZeneca, dalla Scozia "dati aggiuntivi" su over 65
(ansa)
(Ansa)

Basta un'unica dose di vaccino a chi ha già contratto il Covid.

E' la nuova indicazione dell'Agenzia italiana del farmaco, che dovrebbe essere recepita in una nuova circolare del ministero della Salute.

Un'unica dose da somministrare dopo sei mesi dalla guarigione da Covid-19. Senza richiamo dunque.

L'Aifa potrebbe presto rivedere anche i limiti alla somministrazione del vaccino AstraZeneca, al momento utilizzato solo per gli under 65.

"Se i nuovi dati lo consentiranno la posizione potrebbe essere rivista. Si era detto fin dall'inizio che queste indicazioni si sarebbero dovute riconsiderare quando fossero state acquisite ulteriori evidenze", ha detto la presidente della Commissione tecnico-scientifica dell'Aifa.

E' stata la stessa AstraZeneca ad aver fatto sapere di essere in contatto con Aifa "dopo aver ottenuto dati aggiuntivi dalla Scozia" che suggeriscono come il vaccino sia efficace e sicuro anche per le persone con più di 65 anni.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}