CRONACA - ITALIA

palermo

Diciassettenne uccisa e gettata in un burrone, il fidanzato fa ritrovare il corpo

Il cadavere è parzialmente bruciato
roberta siragusa (ansa)
Roberta Siragusa (Ansa)

E' di Roberta Siragusa, 17 anni di Caccamo, il corpo senza vita di trovato in un burrone nella zona di Monte San Calogero a Caccamo, in provincia di Palermo.

Una zona impervia dove è molto difficile arrivare. I carabinieri sono stati portati in quella zona dal fidanzato della ragazza, Pietro Morreale, 19 anni anche lui di Caccamo.

Sono intervenuti i vigili del fuoco e le indagini sono condotte dai carabinieri e coordinate dalla procura di Termini Imerese. Sul luogo del ritrovamento sono arrivati anche gli uomini della scientifica per eseguire i rilievi, il medico e legale e il pm di turno della procura di Termini Imerese. Sono in corso indagini per accertare quello che è successo.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}