CRONACA - ITALIA

milano

Il boss Zagaria torna in cella: era stato scarcerato dal tribunale di sorveglianza di Sassari

Stamattina è stato portato al carcere di Opera
pasquale zagaria (ansa)
Pasquale Zagaria (Ansa)

Pasquale Zagaria torna in carcere: questa mattina è stato trasferito al carcere milanese di Opera.

L'ex boss, ergastolano e fratello di Michele, capoclan dei Casalesi, nell'aprile scorso era uscito di cella per decisione del giudice di sorveglianza di Sassari, lo stesso che aveva poi sollevato la questione di legittimità costituzionale contro il decreto Bonafede.

Malato da tempo, Zagaria era stato messo ai domiciliari a casa di un parente a Brescia per questioni legate all'emergenza coronavirus. L'ospedale di Sassari, dove era in cura, non era più in grado di assisterlo. Il tribunale di sorveglianza aveva però stabilito un limite temporale ai domiciliari, ossia cinque mesi, termine scaduto ieri. E il tribunale di Brescia, cessate le esigenze pregresse, ha disposto il trasferimento in carcere.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}