CRONACA - ITALIA

napoli

Tragedia in piscina: bimba di 11 anni muore annegata

La disgrazia in un albergo di Ercolano. Inutili i soccorsi
immagine simbolo (pixabay com)
Immagine simbolo (Pixabay.com)

Tragedia in una struttura turistica a Ercolano, in provincia di Napoli.

Una bimba di 11 anni è morta annegata mentre giocava in piscina, in circostanze ora al vaglio dei carabinieri e della procura di Torre Annunziata.

Secondo una prima ricostruzione la piccola stava giocando in una delle piscine dell'Hotel "Punta Quattro Venti" ,dove era in vacanza con i suoi genitori. Poi non è chiaro cosa sia successo.

Dopo l'allarme sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, ma i tentativi di salvarle la vita sono risultati vani.

Il pm ha disposto il sequestro della salma, che dovrebbe essere sottoposta ad autopsia.

I militari stanno effettuando accertamenti per appurare le eventuali responsabilità dell'accaduto e il rispetto o meno delle norme di sicurezza da parte dell'albergo.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}