CRONACA - ITALIA

il bollettino nazionale

In Italia risalgono i contagi, +518 in un giorno solo

A pesare sono i dati della Lombardia (+402). Le vittime sono 85, nove Regioni a quota zero
(ansa)
(Ansa)

Nuova impennata dei contagi da coronavirus in Italia.

Il bilancio totale, salito a 234.531, riporta un +518 casi rispetto a ieri, quando si era registrata una crescita di 177 nuovi positivi. Aumentano anche i tamponi, +65.028 rispetto a ieri per un totale di 4.114.572.

A pesare sono i dati della Lombardia, dove i nuovi contagiati sono 402 in più, mentre ieri l'incremento era stato di 84 casi, pari al 77,6% dell'aumento odierno in Italia.

Il numero totale di attualmente positivi scende invece a 36.976, con -1.453 assistiti rispetto a ieri.

Tra loro, 316 sono in cura in terapia intensiva (-22 rispetto a ieri); 5.301 persone sono ricoverate con sintomi (-202 pazienti); 31.359 persone, pari all’85% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi.

Le vittime in un giorno sono 85, con il totale che sale a 33.774. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 163.781, con un incremento di 1.886 persone rispetto a ieri.

NEL DETTAGLIO - Secondo i dati diffusi dalla Protezione Civile, gli attualmente positivi sono 19.853 in Lombardia (-371), 3.927 in Piemonte (-629), 2.512 in Emilia-Romagna (-176), 1.229 in Veneto (-90), 857 in Toscana (-26), 244 in Liguria (-150), 2.710 nel Lazio (-44), 1.293 nelle Marche (-10), 774 in Campania (-56), 846 in Puglia (-121), 123 nella Provincia autonoma di Trento (-84), 872 in Sicilia (-7), 180 in Friuli Venezia Giulia (-33), 670 in Abruzzo (-34), 101 nella Provincia autonoma di Bolzano (-11), 29 in Umbria (-2), 67 in Sardegna (-41), 10 in Valle d'Aosta (0), 97 in Calabria (-5), 122 in Molise (-3), 18 in Basilicata (-2).

LE VITTIME - Quanto alle vittime, sono in Lombardia 16.222 (+21), Piemonte 3.927 (+17), Emilia-Romagna 4.167 (+13), Veneto 1.938 (+4), Toscana 1.063 (+4), Liguria 1.486 (+7), Lazio 754 (+4), Marche 989 (+1), Campania 425 (+5), Puglia 521 (+7), Provincia autonoma di Trento 464 (+0), Sicilia 276 (+0), Friuli Venezia Giulia 338 (+2), Abruzzo 415 (+0), Provincia autonoma di Bolzano 292 (+0), Umbria 76 (+0), Sardegna 131 (+0), Valle d'Aosta 143 (+0), Calabria 97 (+0), Molise 23 (+0), Basilicata 27 (+0).

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}