CRONACA - ITALIA

firenze

Cade da un'impalcatura e fa un volo di 15 metri, muore un operaio 48enne

Il tragico incidente durante i lavori di rifacimento della facciata di un condominio
un ambulanza (archivio l unione sarda)
Un'ambulanza (archivio L'Unione Sarda)

Un operaio è morto questa mattina in un incidente sul lavoro avvenuto intorno alle 12 a Scandicci, in provincia di Firenze.

Secondo le prime ricostruzioni, per cause in corso di accertamento l'uomo sarebbe caduto da un'impalcatura durante i lavori di rifacimento della facciata di un condominio, in via Cilea.

Sul posto sanitari del 118, personale della Asl, polizia municipale, carabinieri e personale dell'Humanitas e della Misericordia di Scandicci.

La vittima dell'incidente sul lavoro è un 48enne di nazionalità albanese che, secondo le prime informazioni, lavorava per una ditta edile di San Miniato (Pisa).

L'operaio è caduto da un'altezza di almeno 15 metri, morendo sul colpo.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}