CRONACA - ITALIA

napoli

Sul web tamponi e mascherine scadenti e a prezzi stracciati

La Polizia postale ha sequestrato 5mila scatole di test e 560 mascherine
(ansa)
(Ansa)

Un vero e proprio mercato nero di test e mascherine contraffatte.

E' quanto ha scoperto sul web il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Napoli.

Il sito, denominato "Testcovid19.it", pubblicizzava la vendita di kit per la rilevazione dell'infezione da coronavirus, termometri digitali, mascherine FFP2 e KN95,e mascherine chirurgiche.

Tutto il materiale risultava di scarsa qualità e sprovvisto della validazione dell'Autorità Sanitaria Nazionale o della certificazione CE e dei prescritti requisiti di tracciabilità e di affidabilità. Ovviamente veniva messo in vendita a prezzi stracciati.

La perquisizione ha consentito di sequestrare 5mila scatole di "Test rapido Covid-19" e 560 mascherine tipo "KN95", con un marchio CE contraffatto.

"Il test per la diagnosi del Covid-19 - ricorda la polizia - deve necessariamente essere eseguito da operatori specializzati che fanno capo al Dipartimento di prevenzione della Asl competente per territorio. In caso di positività al nuovo coronavirus, la diagnosi deve essere confermata dal laboratorio di riferimento nazionale dell'Istituto Superiore di Sanità. Non esistono kit commerciali per la diagnosi dell'infezione".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...