CRONACA - ITALIA

catania

Mette una bomba davanti alla tabaccheria ma viene ucciso dall'esplosione

Il ladro è morto nella deflagrazione dell'ordigno piazzato davanti a un distributore automatico di sigarette
carabinieri (archivio l unione sarda)
Carabinieri (Archivio L'Unione Sarda)

Un ladro - di cui non si conosce ancora l'identità - è rimasto ucciso a Catania nella deflagrazione di un ordigno che stava per piazzare davanti a un distributore automatico di sigarette di una rivendita di tabacchi.

Un complice che era con lui è fuggito.

L'esplosione ha danneggiato alcune auto posteggiate vicino al luogo della tragedia.

Il fatto è avvenuto intorno alle 4 della notte scorsa nel rione di Librino della città etnea.

La vittima aveva il volto coperto da un passamontagna.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della sezione investigazioni scientifiche del reparto operativo del comando provinciale e della compagnia di Fontanarossa.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...