CRONACA - ITALIA

messina

Approda in Sicilia la Aita Mari con 158 migranti

Verranno portati nel centro di accoglienza caserma Gasparro di Bisconte
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (archivio L'Unione Sarda)

La nave spagnola Aita Mari è approdata nel porto di Messina con 158 migranti a bordo soccorsi nei giorni scorsi in due operazioni di salvataggio.

Solo domenica erano state recuperate 93 persone: 16 donne, di cui 3 incinte, e 24 minori (12 di loro bambini). Dopodiché è stata recuperata una seconda imbarcazione alla deriva con dentro 65 individui.

Dovrebbero essere portati al centro di accoglienza caserma Gasparro di Bisconte in giornata.

Ad attendere i malcapitati al molo Norimberga personale dell'Asp c'erano le Forze dell’Ordine.

Il 2019 è stato un anno controverso per quanto riguarda i flussi migratori nel Mediterraneo. In Italia sono arrivate via mare poco più di diecimila persone, un numero sensibilmente più basso rispetto agli anni precedenti. Diversa la situazione in Europa dove la maggior parte dei migranti si sono riversati in Grecia e Spagna.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}