CRONACA - ITALIA

Frosinone

Niente Capodanno per i ragazzi autistici: hotel cancella la prenotazione

Il rifiuto choc: "Dobbiamo pensare anche agli altri ospiti"
frosinone (foto da sito web provincia di frosinone)
Frosinone (foto da sito web provincia di Frosinone)

Capodanno amaro per una comitiva di circa quaranta persone che avevano deciso di festeggiare il 2020 fra fuochi d’artificio, musica e allegria all’hotel "Terme di Pompeo- Fontana Olente" di Ferentino, a dieci chilometri circa da Frosinone.

Perché dopo l’ok alla prenotazione è arrivata la doccia gelata: alcuni giovanissimi della comitiva, una decina di ragazzi tra i 12 e i 18 anni, sono autistici, e informati della peculiarità degli ospiti gli organizzatori hanno risposto con un nulla di fatto.

Con la stessa normalità con cui alcuni alberghi specificano che non accettano cani e altri animali domestici, al "Terme di Pompeo" hanno infatti chiarito, sostanzialmente, di non accettare autistici.

Alla parola autismo sono infatti iniziate le scuse dalla struttura, che ha spiegato di non essere “attrezzata” per questa tipologia di ospiti.

"Voi dovete mettervi nei miei panni, io ho il dovere di garantire tranquillità e relax per i nostri clienti", ha detto il direttore della struttura ricettiva nelle frasi riportate dal quotidiano “La Repubblica”.

"Se volete possiamo organizzare un fine settimana e vi do tutta la struttura", ha aggiunto. Ma non a Capodanno. Una vacanza, dunque, solo per disabili, come hanno voluto sottolineare le famiglie che si sono viste negare l’ospitalità.

"Ho chiesto consiglio anche ai miei collaboratori – ha ancora affermato il responsabile dell’hotel - e non me la sono sentita. Dobbiamo pensare anche agli altri ospiti. Qui si fanno i botti e cosa ne so come reagiscono i ragazzi autistici".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...