CRONACA - ITALIA

reggio calabria

Estorsione aggravata, in manette un imprenditore VIDEO

Era riuscito a restare al comando di attività commerciali già sequestrate in precedenza

È iniziata alle prime luci dell'alba l'operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria diretta a eseguire un'ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Il provvedimento, disposto dal gip del tribunale su richiesta della Dda, riguarda un imprenditore accusato di estorsione aggravata dal metodo mafioso e trasferimento fraudolento di beni.

Vengono messe sotto sequestro preventivo tre attività commerciali che valgono diverse centinaia di migliaia di euro.

Le indagini hanno consentito di scoprire una "regia occulta" con cui l'indagato manteneva il controllo delle attività commerciali che già gli erano state sequestrate per precedenti vicende penali.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...