CRONACA - ITALIA

piacenza

Dopo le "minacce" arrivano le scuse a studenti e colleghi da parte del prof di Fiorenzuola

Un messaggio in cui si rivolge anche a genitori e dirigenti
il popolo delle sardine in piazza (ansa)
Il popolo delle "sardine" in piazza (Ansa)

Dopo la velata "minaccia" apparsa su Facebook, in cui faceva riferimento a una punizione per i suoi studenti nel caso in cui avessero manifestato in piazza con le "sardine" contro Matteo Salvini, arrivano le scuse.

Il professore, che insegna italiano e latino in un istituto superiore di Fiorenzuola, nel Piacentino, ha inviato una mail alla stampa. ''Mi scuso pubblicamente con tutti gli studenti, genitori, colleghi e dirigenti - scrive Giancarlo Talamini Bisi -. Non era certo nelle mie intenzioni mettere in difficoltà attraverso il mio scritto. Chi mi ha conosciuto sa che non sarei mai e poi mai in grado di compiere azioni del genere".

Nel frattempo la scuola aveva preso le distanze dalle sue parole, informando della vicenda l'amministrazione superiore del Miur.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...