CRONACA - ITALIA

Parma

Senegalese trova un Rolex in terra, lo restituisce e l'imprenditore lo assume

Sicuramente il giovane si aspettava una ricompensa, ma non un'assunzione
il senegalese e l imprenditore tra i due carabinieri (ansa)
Il senegalese e l'imprenditore tra i due carabinieri (Ansa)

Bella storia proveniente da Parma.

Madou Gaye, 22enne di origini senegalesi, è stato assunto da un imprenditore mantovano dopo avergli ritrovato un Rolex da 30mila euro. Il giovane si è imbattuto nel prezioso orologio mentre passeggiava in centro città e lo ha subito consegnato ai carabinieri.

Il proprietario aveva denunciato lo smarrimento alla stazione di Marmirolo, in provincia di Mantova, ma aveva anche messo alcuni appelli sui media locali nella flebile speranza di poterlo ritrovare.

La fortuna lo ha aiutato. E pensare che Gaye, in un primo momento, non si era nemmeno reso conto di cosa avesse tra le mani. Incredulo ha fatto vedere l'orologio a un gioielliere e, una volta venuto a conoscenza del valore del Daytona d'oro, è andato subito dai militari.

Regolare sul territorio italiano, il giovane era però in cerca di un lavoro. I due si sono incontrati in caserma e l'imprenditore lo ha assunto.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...