CRONACA - ITALIA

Migranti

Nave Eleonore: indagati il comandante e il capo missione VIDEO

Per i due l'ipotesi di reato è di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

La Procura di Ragusa ha iscritto nel registro degli indagati il comandante e il capo missione della nave Eleonore dell'ong tedesca Mission Lifeline, entrata ieri nel porto di Pozzallo con 104 migranti, dopo avere dichiarato lo stato di emergenza, forzando il divieto imposto dalle autorità italiane.

Per loro l'ipotesi di reato è di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. L'indagine è coordinata dal procuratore Fabio D'Anna e seguita dal pm Francesco Riccio.

"Stiamo valutando la loro posizione", ha detto il Procuratore capo. I due verranno interrogati nei prossimi giorni. Già ieri sono stati ascoltati per sommarie informazioni dopo lo sbarco dei migranti.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...