CRONACA - ITALIA

Roma

Picchiata dal compagno della madre. Grave una bimba di tre anni

La piccola ha riportato un trauma cranico ed è stata trasportata al Bambin Gesù
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

Un ragazzo di 25 anni è stato arrestato dalla Polizia di Roma con l'accusa di tentato omicidio nei confronti di una bimba di tre anni.

Dopo una lite con la fidanzata, l'aggressore si è scagliato con violenza contro la piccola riducendola in fin di vita. Ha riportato un grave trauma cranico ed è stata trasportata in gravissime condizioni al Bambin Gesù della Capitale.

L'uomo l'avrebbe picchiata perché piangeva troppo.

La mamma non è riuscita a proteggerla e ha chiamato immediatamente i soccorsi.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...