CRONACA - ITALIA

Montagne tragiche

Valanghe e ghiaccio in Trentino: due vittime

Uno sciatore è morto durante un fuoripista sul Monte Spicco, un uomo è stato travolto durante un'escursione in Val Gardena
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

Tragedia sul Monte Spicco, in provincia di Bolzano, dove un giovane di 22 anni è morto dopo essere stato travolto da una valanga.

L'incidente è avvenuto durante un fuoripista a 2400 metri di quota.

Secondo quanto si è appreso, la vittima era in compagnia di un gruppo di 5 amici quando la slavina si è staccata inghiottendo tutti gli sciatori.

Cinque di loro sono stati estratti vivi, mentre per il 22enne i soccorsi si sono rivelati inutili.

Tre anni fa, nel 2016, un'altra valanga aveva ucciso sei persone nello stesso punto.

In quel caso fu accertato che il distacco del ghiaccio dalla montagna era avvenuto a causa delle temperature troppo alte.

Un'altra vittima si registra in Val Gardena: si tratta di un uomo, morto travolto dal ghiaccio distaccatosi da una parete di montagna durante un'arrampicata.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...