CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

L'ordinanza

Villamassargia, dopo il primo caso di positività al Covid scattano le misure di contenimento

Rinviata la festa patronale in onore della Madonna del Pilar e di San Ranieri
il sindaco debora porr (foto s farris)
Il sindaco Debora Porrà (foto S. Farris)

Vige ancora il massimo riserbo sul primo caso di contagio da Covid-19 accertato ieri a Villamassargia. Sindaco ed amministrazione comunale non hanno diffuso alcun dettaglio riguardo il sesso, le condizioni di salute, il fatto che si tratti di un residente o di un turista o di come la persona in questione abbia potuto contrarre il virus.

Quel che è certo è che mentre le autorità preposte sono impegnate a ricostruire la catena delle persone venute in contatto con chi ha contratto il virus sono subito scattate le ordinanze di sicurezza.

Prevista oggi, con messa cantata e concerto della folker Maria Giovanna Cherchi, è stata rinviata la festa patronale in onore della Madonna del Pilar e di San Ranieri.

Oltre alla festa sono stati immediatamente sospesi spettacoli e manifestazioni di qualsiasi natura fino alla conclusione dell'iter di controllo sanitario.

Il sindaco Debora Porrà ha inoltre disposto l'isolamento sanitario domiciliare della persona contagiata e la quarantena domiciliare, fino al 17 agosto, per i familiari. Inoltre, è stato disposto che tutte le persone in questione non effettuino la raccolta differenziata ma si limitino a conferire tutti i rifiuti in un unico sacco dell'indifferenziata.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}