CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

ats nel mirino

"Il Cto di Iglesias punto di riferimento per l'assistenza Covid": l'ira del sindaco Usai

Il primo cittadino boccia il piano: "Sarebbe una scelta assurda"
il santa barbara (foto c simbula)
Il Santa Barbara (foto C.Simbula)

"Non si può trasformare un ospedale funzionante in struttura di riferimento per il trattamento dei pazienti affetti da coronavirus. Mi opporrò in tutti i modi e mobiliterò l'intero territorio".

Il sindaco di Iglesias, Mauro Usai, va su tutte le furie, di fronte al piano dell'Ats di incrementare i posti letto della Rianimazione del presidio Cto.

"È un'operazione assurda, con l'alto rischio di contagio e con quello che abbiamo già visto a Sassari. Abbiamo in città un altro ospedale che potrebbe essere utilizzato per questo scopo: il Santa Barbara, dove c'è l'ex Rianimazione che - opportunamente attrezzata - potrebbe essere riutilizzata senza creare danni che, invece, si avrebbero al Cto. Io stesso, prima ancora che fossimo in piena emergenza, avevo fatto questa proposta pubblicamente, con un appello alla Regione".

Il sindaco di Iglesias, in mattinata, riunirà la Giunta.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...