CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

l'allerta

Sospetto al Sirai di Carbonia, riaperto il pronto soccorso

Un caso di broncopolmonite, poi confermato dalla Asl, ha fatto scattare l'allarme
il pronto soccorso del sirai (foto scano)
Il pronto soccorso del Sirai (foto Scano)

Un caso di broncopolmonite, poi confermato dalla Asl, ha fatto scattare questa mattina all'ospedale Sirai di Carbonia la procedura prevista per l'allarme coronavirus: l'intero pronto soccorso è stato praticamente isolato per almeno due ore in ossequio a un protocollo che anche gli operatori del nosocomio cittadino hanno rispettato alla lettera secondo i dettami stabiliti nel corso di un recente vertice a Cagliari.

Il personale addetto al pronto soccorso e ogni altro paziente che si trova ricoverato è stato dunque munito di opportune mascherine.

Tutti gli altri sono stati tenuti lontano dagli accessi del reparto. E anche le ambulanze con pazienti in codice bianco oppure verde sono state fatte sostare, con i pazienti a bordo, in attesa che l'emergenza venisse dichiarata superata.

L'operatività è stata riattivata a metà pomeriggio mentre si attendono i risultati dei test sul paziente.

LE RACCOMANDAZIONI DELL'ATS:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}