CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

domusnovas

"Forse è rotto": cliente si allontana dal bancomat e una donna gli soffia 250 euro

Una 48enne di Musei è stata denunciata per appropriazione indebita
il banco di sardegna a domusnovas (foto farris)
Il Banco di Sardegna a Domusnovas (Foto Farris)

Chi la precedeva nella fila al bancomat si è allontanato pensando ad un malfunzionamento quando non si è visto erogare subito i 250 euro richiesti.

Si trattava invece solo di un minimo di ritardo del quale ha approfittato una casalinga di Musei, 48 anni, intascando il denaro erogato poco dopo senza segnalare l'accaduto al diretto interessato o al Banco di Sardegna di via Cagliari.

È successo a Domusnovas e la donna non ha però fatto i conti con il sistema di videosorveglianza che copre anche lo sportello bancomat e che ha immortalato l'appropiazione indebita.

Accortosi comunque dell'ammanco nel proprio conto corrente pur senza aver, secondo lui, completato l'operazione, l'uomo, un pensionato 58enne, ha presentato querela ai carabinieri di Domusnovas.

La querela ha permesso all'Arma di visionare quelle immagini e accertare il reato.

La donna è stata così denunciata in stato di libertà all'autorità giudiziaria che deciderà come procedere.

Il denaro le è stato sequestrato ed è stato restituito al legittimo proprietario.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...