CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

sulcis

Carbonia, è allarme per le punture di insetti e ragni violino

Due persone sono state ricoverate in ospedale, con febbre alta e gonfiore a braccia e piedi
un esemplare di ragno violino (archivio l unione sarda)
Un esemplare di ragno violino (Archivio L'Unione Sarda)

È allarme a Carbonia per le punture di insetti e ragni violino.

Nei giorni scorsi due persone - una donna di 47 anni e un giovane di 27 - sono stati ricoverati nel reparto di Medicina, dopo essere stati punti o morsicati da insetti.

Tra i sintomi riportati, gonfiore esteso di braccia e piedi, febbre alta e spossatezza.

Le condizioni di salute dei due pazienti sono ora in fase di miglioramento: per loro sono state sufficienti le terapie a base di antibiotici.

Al momento sembra escluso che i due siano stati morsi da un ragno violino.

Secondo le analisi, infatti, la donna sarebbe stata punta tra gomito e spalla da un pappatacio, simile a una zanzara, insetto diffuso nell'area mediterranea soprattutto con i climi caldi.

Episodi che hanno fatto tornare nel Sulcis la paura della diffusione di insetti pericolosi.

(Unioneonline)

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...