CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

Nuxis

Minaccia familiari e carabinieri con un bastone in mano: arrestato

L'uomo, un 29enne con precedenti di polizia, è stato arrestato e giudicato per direttissima
(foto carabinieri)
(foto Carabinieri)

Grande paura a Nuxis, in una via del centro, dove un uomo nel pomeriggio di ieri è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Carbonia per resistenza, violenza e minacce aggravate a pubblico ufficiale.

A dare l'allarme alcuni residenti spaventati dalle grida, che hanno richiesto l'intervento dei carabinieri sul posto.

Al loro arrivo i militari della stazione di Santadi hanno trovato un uomo, un 29enne senegalese, ambulante e con precedenti di polizia, che, con una mano sanguinante e brandendo un bastone in ferro, li minacciava di scagliarsi contro di loro qualora si fossero avvicinati.

Per sedare l'uomo, in evidente stato di agitazione ed alterazione psicofisica, è stato necessario l’intervento di ulteriori 3 pattuglie di carabinieri nonché l'ausilio dei sanitari del luogo.

Il senegalese, che ha anche reagito all'intervento dei militari dando un forte calcio contro l’auto di servizio, danneggiandola, è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale Sirai di Carbonia e,dopo le cure mediche, è stato dichiarato in arresto.

Questa mattina il trasferimento davanti al tribunale di Cagliari dove è arrivato il giudizio con rito direttissimo.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...