CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

italgas

Centralina "bocciata" a Porto Torres: verrà spostata

Le perplessità dei cittadini
la centralina che verr spostata (l unione sarda pala)
La centralina che verrà spostata (L'Unione Sarda - Pala)

Era stata "bocciata" dagli automobilisti e da tanti cittadini che l'avevano vista spuntare all'improvviso in una zona ben visibile a molti, in prossimità del centro di Porto Torres. Una delle 8 centraline del gas considerate troppo impattanti per l'ambiente, quella installata dalla società Italgas sui marciapiedi dell'incrocio tra via Balai e via Sassari, verrà spostata.

L'impatto visivo poco felice che metteva a rischio la sicurezza della viabilità, e le proteste arrivate a seguito della segnalazione del consigliere Gianpiero Madeddu hanno costretto la società a rivedere la collocazione della struttura che fa compagnia ad altre sette centraline dislocate in vari punti della città: via Sassari, via Balai, nell'incrocio di via Indipendenza, e nei quartieri del Villaggio Satellite, Villaggio Verde e Zona C1/2.

Il progetto risale al 2011 quando gli enti preposti avevano autorizzato l'impianto del sistema gas a Porto Torres, ma la società Italgas ha comunque dato disponibilità a spostare la centralina e a rendere più decorose quelle già installate, con colorazioni e tinte che, coprendo il colore grigio lamiera, risultano consone all'ambiente circostante. Ma, al di là del colore, c'è sempre la forma "ingombrante" che desta qualche perplessità tra la gente.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}