CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

allerta virus

Covid, la situazione in provincia di Sassari

Nuovi casi a Nule, Usini, Nulvi, Ittiri, Torralba e Osilo. A Perfugas chiusa la scuola primaria
municipio di nule (foto concessa dal comune)
Municipio di Nule (foto concessa dal comune)

Salgono a nove i casi di coronavirus a Nule. A darne comunicazione è stato il sindaco, Antonio Giuseppe Mellino. "Ho ricevuto la notizia dai familiari della persona contagiata dal virus - ha detto il primo cittadino. Sono tutti in isolamento".

Ma nelle prossime ore il numero dei positivi potrebbe scendere. "Tre nostri concittadini - ha aggiunto Mellino - devono effettuare i tamponi di rientro. Spero in buone notizie".

Allarme nella scuola primaria "Satta-Fais" a Perfugas, dove un dipendente è risultato positivo al Covid-19. Il sindaco Giovanni Filiziu, con un'ordinanza, ha chiuso la struttura sino al 28 novembre.

A Usini sono 45 le persone contagiate dal coronavirus. "Il numero - ha sottolineato il vice sindaco, Gianluigi Testoni - si mantiene costante, visto che a nuove positività si aggiungono anche le guarigioni. Vogliamo comunque organizzare degli screening per avere un quadro ben definito della situazione, in modo particolare nelle nostre scuole dove si sono verificati dei casi di alunni contagiati ed è stata attivata la didattica a distanza".

Scendono a 41 i cittadini colpiti dal virus a Nulvi. Nelle ultime ore si sono registrate due guarigioni. Restano sempre quattro le persone ricoverate in ospedale.

A Ittiri sono circa 40 i positivi.

Il Sindaco di Torralba, Vincenzo Dore, ha deciso di prorogare sino al 28 novembre l'ordinanza di chiusura della scuola primaria di via Grazia Deledda, firmata nei giorni scorsi dopo che un alunno è risultato positivo al coronavirus. L'attività didattica è stata sospesa sino al 28 febbraio mentre, su comunicazione dell'Ats, gli alunni della classe quinta sono in quarantena sino al 3 dicembre. "Ho preso questa decisione - ha dichiarato il primo cittadino - dopo un consultato con il dirigente scolastico dell'istituto comprensivo di Thiesi in quanto sono stati riscontrati dei casi di positività al covid-19 tra gli alunni. Questa settimana saranno effettuati i tamponi agli studenti della classe interessata. Speriamo di avere buone notizie al più presto e che tutto vada bene". Inoltre, nel paese del Meilogu, altre due persone sono state contagiate dal virus. "Le loro condizioni di salute non sono preoccupanti - ha ribadito Dore -. Abbiamo già attivato i protocolli di legge Chiedo ancora una volta che i cittadini rispettino le regole contro la diffusione del virus".

A Osilo, mozione del gruppo di minoranza Insieme Osilo Rinasce sulla necessità di avere il reale numero dei positivi e Osilo e l’organizzazione di una campagna di screening sulla popolazione.

“La nostra proposta – spiegano Giovanni Manca, Franco Urgeghe, Federico Olmeo e Salvatore Sechi – vuole dare le giuste risposte alle richieste dei cittadini preoccupati per l’emergenza sanitaria. Inoltre, attraverso notizie informali, sembra certificata la presenza di un numero di un importante numero di contagi”.

L’ultimo aggiornamento del sindaco, Giovanni Ligios, parla di 25 cittadini positivi al covid-19. Inoltre era stata chiusa la scuola secondaria di primo grado per via di alcune positività.

“Capiamo che il sindaco debba seguire le comunicazioni ufficiali dell’Ats – hanno aggiunto , ma è necessario avere informazioni più tempestive, così come è fondamentale promuovere una campagna di screening sulla popolazione, partendo dai soggetti più rischio, per avere un quadro più preciso della situazione. Auspichiamo che se ne parli già nel prossimo Consiglio comunale e che la nostra mozione venga approvata da tutti, senza distinzioni”.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}