CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

asinara

L'asinello albino con la mamma: la tenera immagine impazza sul web

L'Ente Parco riprende la foto virale di una mamma e del suo piccolo mentre si riposano all'ombra
il piccolo asinello bianco con la madre (foto concessa)
Il piccolo asinello bianco con la madre (foto concessa)

L'immagine simbolo dell'Asinara che impazza sul web.

Non ci sono solo le carceri di massima sicurezza e le splendide calette ad identificare il paradiso dell'isola, ma c'è pure l'asinello bianco, un animale mansueto caratterizzato dal suo pelo chiarissimo che pascola liberamente nella macchia mediterranea, allo stato brado nel parco nazionale.

Lo scatto della madre insieme al piccolo asinello bianco ha commosso tutti gli appassionati del web, tanto che lo stesso Ente Parco ha ripreso quello scatto e quel video in cui i due quadrupedi si riposano all'ombra di un riparo per turisti realizzato a Trabuccato.

Ma diversi esemplari, in tutto se ne contano circa 100, si avventurano in località Santa Maria, mentre altri si possono trovare a Fornelli e nei pressi di Cala D'Oliva. Originari di antichi allevamenti abbandonati sull'isola che hanno portato all'inselvatichirsi della specie, sarebbero i pronipoti degli asini grigi allevati un tempo dagli isolani, esemplari dove ha prevalso il gene dell'albinismo.

Oltre al loro mantello bianco, si distinguono per i caratteristici occhi rosei e cerulei, un'alterazione ereditaria che blocca la sintesi della melanina.

Un'attrazione per i turisti che identificano l'Asinara con la particolare specie che vive tra i cespugli, i pascoli e le rocce dell'isola.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}