CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

malumori

Stintino, mercatino "diviso a metà". Gli ambulanti: "Non siamo d'accordo"

Bancarelle spalmate su due giornate, giovedì e domenica. Ma monta la protesta
piazza dei 45 a stintino (foto amministrazione)
Piazza dei 45 a Stintino (foto Amministrazione)

A Stintino i 40 ambulanti del mercatino non potranno più piazzare tutti insieme, come tradizionalmente avveniva ogni giovedì in Piazza dei 45. Saranno solo 20 gli stalli consentiti. I restanti potranno piazzarsi nella giornata di domenica.

La distribuzione degli stalli avverrà secondo il criterio dell'anzianità e delle categorie merceologiche.

Lo ha deciso oggi in un'ordinanza ( valida sino al 31 ottobre) il sindaco di Stintino Antonio Diana, per fronteggiare anche su questo settore l'emergenza coronavirus. Contrari al provvedimento i rappresentanti degli ambulanti dell'ANA, che in questi giorni hanno organizzato numerose e partecipate manifestazioni di protesta, come quella di ieri a Sassari contro l'amministrazione Campus, che ha diminuito gli stalli in Piazzale Segni.

"Non siamo assolutamente d'accordo con il provvedimento del sindaco Diana.- afferma il dirigente sindacale degli ambulanti Pino Esposito - Si possono adottare soluzioni diverse, e non certo lo smembramento del mercato. Continueremo a fare sentire la nostra voce - continua - contro chi non dialoga con noi e non cerca soluzioni condivise. La mobilitazione continua. Giovedì manifestazione a Porto Torres. Poi vedremo".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}