CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

Sassari

Sale giochi e bar aperti nonostante le restrizioni: sanzioni e denunce

A Nuoro chiuso un circolo ricreativo
immagine simbolo (foto da google)
Immagine simbolo (foto da google)

Sala giochi aperta nonostante l'obbligo perentorio di sospensione di questo tipo di attività. A scoprirlo la polizia locale di Sassari, nell'ambito delle operazioni di controllo per il contenimento della diffusione del Covid-19, in particolare nel rispetto del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo e sull'ordinanza sindacale di martedì 10.

Già scattata la denuncia per il titolare, che rischia anche l'arresto e una sanzione pecuniaria: il locale è stato fatto chiudere immediatamente.

Nella tarda serata è stato accertato che un bar del centro risultava ancora aperto nonostante l'obbligo di chiusura dalle 18 imposto dalla normativa; al suo interno c'erano quattro clienti che sorseggiavano bevande al bancone. Anche in questo caso è scattata la denuncia e l'attività è stata immediatamente fatta cessare.

A NUORO - Un circolo ricreativo del Nuorese è stato chiuso dai Carabinieri della Compagnia di Ottana perché anche in questo caso non era stata osservata la chiusura prevista per le 18. I militari hanno in particolare scoperto che il locale alle 20 era ancora aperto: oltre al gestore sono stati denunciati anche il segretario del circolo e i clienti che si trovavano all'interno.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...