CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

porto torres

Quaranta kg di sabbia prelevati a Chia: turisti francesi rischiano 6 anni di carcere

La scoperta è stata fatta dalla Finanza prima della partenza del traghetto diretto a Tolone
le bottiglie con la sabbia di chia (foto guardia di finanza)
Le bottiglie con la sabbia di Chia (Foto Guardia di Finanza)

Quasi 40 chili di sabbia bianca portati via come souvenir dalla spiaggia di Chia, una delle più belle spiagge della Sardegna.

Erano stati inseriti all'interno di 14 bottiglie di plastica da due vacanzieri francesi e sono state scoperte dai militari della Guardia di Finanza agli imbarchi del porto di Porto Torres.

Gli uomini delle Fiamme Gialle hanno scovato le bottiglie durante i controlli alla partenza del traghetto diretto a Tolone, stipate nel portabagagli di un Suv.

I due passeggeri sono così stati denunciati all'Autorità Giudiziaria di Sassari per il reato di furto con l'aggravante di aver sottratto un bene destinato alla pubblica utilità.

Ora rischiano la reclusione da uno a sei anni.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...