CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

l'annuncio

Burcei non è più Covid free: primo caso di coronavirus, e il sindaco chiude la scuola media

L'appello del primo cittadino: "Visto che Ats ha difficoltà a comunicare tempestivamente i casi al comune, comunicateli direttamente a me"
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

Primo caso di coronavirus a Burcei. Nella cittadina, finora sempre stata Covid free, il sindaco Simone Monni ha annunciato la prima positivià - non ancora ufficializzata da Ats - con un post su Facebook.

"Carissimi concittadini, si comunica che è stato riscontrato un caso di positività al Covid-19 nel nostro comune, dato ancora non ufficializzato da parte dell’ATS- Dipartimento di Prevenzione Sud Sardegna", scrive il primo cittadino, precisando che il paziente "attualmente si trova in isolamento domiciliare e sta bene".

Il sindaco ha anche chiuso in via precauzione la scuola secondaria di primo grado per il 3 novembre.

L'Ats, come da protocollo, sta procedendo all'indagine epidemiologica che permetterà di tracciare gli spostamenti e gli eventuali contatti che la persona contagiata può avere stabilito con altre persone.

"Considerato l'incremento dei casi di Covid-19 nei comuni limitrofi e viste le difficoltà da parte di Ats a comunicare tempestivamente ai comuni gli esiti di tamponi, quarantene e isolamenti fiduciari, si chiede alle persone di comunicare direttamente e tempestivamente al sindaco, oltre che al medico di famiglia, eventuali casi di positività", è l'appello di Simone Monni.

"In questo modo con il dovuto rispetto per la privacy dei cittadini disporremo di tutti i dati necessari per organizzare al meglio eventuali azioni di contrasto al propagarsi dell’epidemia nel nostro comune", continua.

Poi le classiche raccomandazioni ad un comportamento responsabile, con "l'uso della mascherina in qualsiasi contesto, il rispetto della distanza interpersonale e il frequente lavaggio delle mani".

***

Dopo il comunicato del primo cittadino, l' ATS, come da protocollo, sta procedendo all'indagine epidemiologica che permetterà di tracciare gli spostamenti e gli eventuali contatti che la persona contagiata può avere stabilito con altre persone. "Successivamente, la stessa ATS provvederà ad informare coloro che possono essere entrati in contatto con la persona che é risultata positiva ed asintomatica", ha detto il sindaco Monni sostenendo che "l'amministrazione comunale segue le indicazioni dei professionisti e dell'organo incaricato" e di conseguenza informerà la popolazione.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}