CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

lotta allo spaccio

Selargius, pusher di 20 anni finisce ai domiciliari

I carabinieri lo hanno trovato in possesso di oltre un etto e mezzo di marijuana
l oggetto del sequestro (foto carabinieri)
L'oggetto del sequestro (foto carabinieri)

Detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

E' l'accusa di cui dovrà rispondere un 20enne residente nell'hinterland, arrestato dai carabinieri di Selargius perché trovato in possesso di 34 dosi di marijuana (oltre mezz'etto di peso) e di un altro etto della stessa sostanza, rinvenuto nella sua abitazione.

Il giovane è stato sorpreso in atteggiamento sospetto mentre parlava con alcuni coetanei in un parco pubblico.

I militari lo hanno fermato e, dalle perquisizioni, sono saltate fuori le dosi, pronte per lo smercio. Quindi gli uomini dell'Arma hanno effettuato un ulteriore sopralluogo nella casa del 20enne, dove quest'ultimo teneva marijuana in rametti con infiorescenze e una bilancia elettronica.

Lo stupefacente e il denaro sono stati sottoposti a sequestro e il giovane è stato arrestato in flagranza.

Al rito direttissimo l'arresto è stato convalidato e il giovane è stato condannato a un anno e due mesi di reclusione, con pena sospesa, e a 3mila euro di multa.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}