CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

il nonnino

Capoterra: il paese celebra i 101 anni di Raffaele Baire

L'ultimo custode della storia mineraria del paese
il sindaco francesco dess premia raffaele baire (foto murgana)
Il sindaco Francesco Dessì premia Raffaele Baire (foto Murgana)

Festa grande ieri sera a Capoterra per i 101 anni di Raffaele Baire, ultimo custode della storia mineraria del paese. Da giovane ha lavorato nella miniera di San Leone, giacimento che si trova nel territorio comunale di Assemini, ma di fatto legato a filo doppio a Capoterra e ai suoi abitanti, vista la breve distanza dal paese e i tanti capoterresi che vi hanno lavorato: oggi Raffaele Baire si gode la famiglia circondato dall'amore dei quattro figli, altrettanti nipoti e due pronipoti.

Il nonnino di Capoterra ha ricevuto la visita del sindaco, Francesco Dessì, che ha voluto omaggiare il festeggiato con una targa ricordo a nome di tutti i cittadini.

Dopo la scomparsa di Francesco Pala, il cittadino più anziano di Capoterra morto lo scorso giugno a 107 anni, sono ora quattro gli ultracentenari che risiedono in paese. "Per noi è sempre una grande gioia celebrare un compleanno a tre cifre - dice il sindaco - , persone come Raffaele Baire, che custodiscono i preziosi ricordi del passato minerario del nostro paese, sono un patrimonio per tutta la comunità: i loro racconti meriterebbero di essere raccolti e custoditi per far conoscere la storia di Capoterra alle generazioni che verranno".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}