CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

quartu

Maltratta i genitori. Il giudice: "Deve stare lontano almeno 200 metri"

La decisione del giudice dopo l'arresto di un uomo di 55 anni che ha tentato di fare irruzione a casa dei familiari con intento minaccioso
carabinieri a quartu (archivio l unione sarda)
Carabinieri a Quartu (Archivio L'Unione Sarda)

Si è presentato di fronte al giudice il 55enne di Quartu, arrestato durante la notte per maltrattamenti in famiglia.

L'uomo è stato bloccato mentre tentava di fare irruzione nell'abitazione degli anziani genitori. Li avrebbe anche insultati ripetutamente.

Alla fine, è arrivata una pattuglia che ha bloccato e accompagnato l'uomo nella caserma di via Milano.

Qui, il protagonista della vicenda è stato trattenuto sino all'udienza. Il giudice ha confermato l'arresto ma ha scarcerato l'indagato in attesa della nuova udienza del 10 luglio.

Nel frattempo, l'uomo non solo non potrà presentarsi a casa dei familiari ma ha anche l'obbligo di non avvicinarsi sino ad una distanza di 200metri.

La vicenda è stata seguita nei particolari dal maggiore Valerio Cadeddu.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}