CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

quartu sant'elena

Allarme a Margine Rosso per i gatti avvelenati

Uno strano cibo ritrovato nelle ciotole dei mici
gatti alla colonia felina (foto giorgia daga)
Gatti alla colonia felina (foto Giorgia Daga)

È allarme nella colonia felina di Margine Rosso, nel litorale di Quartu Sant'Elena. Negli ultimi giorni alcuni dei mici sono stati ritrovati morti, quasi sicuramente avvelenati. Nelle ciotole c'era infatti dello strano cibo, che non era stato portato dai volontari che si occupano della colonia, e i gatti agonizzanti schiumavano dalla bocca.

La colonia, che si trova a pochi passi della stradina che conduce alla spiaggia, è appunto curata da alcuni volontari che adesso sono molto spaventati per quanto sta accadendo. "Non riusciamo davvero a capire come si possano compiere questi gesti nei confronti di animali indifesi - sottolineano - Una testimone ha detto di aver visto uno dei gattini stare male proprio dopo avere ingerito questo strano cibo che era una sorta di cous cous lasciato nelle ciotole. Siamo davvero allarmati".

Tanto che adesso stanno pensando di quotarsi per acquistare le telecamere da sistemare nello spazio.

È di poco tempo fa anche un altro brutto episodio che aveva riguardato la colonia felina di via Fiume. Quindici gatti erano spariti all'improvviso probabilmente anche questi avvelenati. Soltanto qualche settimana fa alcuni mici erano stati trovati col colpi di arma da fuoco nel lungomare Poetto dove da qualche tempo avevano preso dimora in prossimità di uno dei chioschi. Lo scorso anno invece quelli della colonia di Sant'Antonio erano stati tagliati in due con un coltello. E poi c'era il caso di un'altra colonia felina, quella del cimitero di via Marconi. Qualche tempo fa la referente si era accorta che i mici morivano uno dopo l'altro, fino ad arrivare a trovare senza vita dodici cuccioli e cinque adulti.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...