CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

sarroch

Incidente negli impianti Saras, centinaia di litri di paraffina in mare

Nell'acqua si è formata una sorta di cera bianca e non idrosolubile. Le squadre Sarlux hanno circoscritto ed eliminato la perdita

Un problema durante le operazioni di carico di una nave cisterna nel pontile degli impianti nord della Saras, e centinaia di litri di paraffina (una miscela di idrocarburi solidi, che si usa anche nella cosmesi e nel settore della conservazione alimentare) che finiscono in mare.

I motivi dello svernamento a mare devono essere ancora chiariti, l'unica cosa certa è che nelle acque di Sarroch è finita una grossa quantità di materiale che a contatto con l'acqua ha formato una sorta di cera.

L'incidente si è verificato durante la notte: la Saras ha attivato le squadre di pronto intervento che hanno lavorato tutta la mattina per la bonifica della zona interessata.

Ora, precisano dalla Saras, "la fuoriuscita è stata circoscritta e prontamente eliminata: le squadre Sarlux, in contatto con la Capitaneria di Porto, stanno ultimando il recupero del prodotto costituito da materiale ceroso galleggiante, non idrosolubile e di colore bianco".

La perdita, aggiungono, ha interessato l'area davanti alla raffineria.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...