CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

S'Ecca S'Arrideli

Investito e ucciso a 14 anni
Quartu in lutto per la morte di Matteo

Il Ctm in un comunicato: "È passato dietro a un nostro mezzo"
il luogo della tragedia (foto serreli)
Il luogo della tragedia (foto Serreli)

Travolto e ucciso a pochi metri dalla fermata dell'autobus da qui era appena sceso.

Quartu in lutto dopo la tragedia avvenuta lungo la strada comunale S'Ecca S'Arrideli, dove il 14enne Matteo Fabbrocile ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto ieri intorno alle 20.

Il ragazzo stava tornando a casa insieme a un gruppo di amici a bordo del pullman Ctm della linea 1Q.

Sceso dal mezzo, è stato investito da una Fiat Qubo guidata da una donna di 50 anni.

L'impatto è stato violento: il 14enne è stato sbalzato sul parabrezza dell'auto e poi scaraventato sull'asfalto.

Inutili i tentativi dei soccorritori del 118 di rianimarlo.

Dopo la tragedia è arrivato il comunicato dell'azienda dei trasporti: "Alle 20 un giovane è sceso da un bus della linea 1Q alla seconda fermata di via S'Ecca S'Arrideli. Una volta disceso è passato dietro il bus e ha attraversato la strada venendo investito da un'auto proveniente in senso opposto. Purtroppo abbiamo appreso che il ragazzo è deceduto. Siamo tutti profondamente turbati per questa terribile tragedia stradale. I carabinieri sono immediatamente intervenuti per la ricostruzione dei fatti e per raccogliere testimonianze. La linea è stata deviata".

Sulla tragedia indagano i carabinieri.

(Unioneonline)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...