CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

gli allagamenti

Sinnai, dopo il nubifragio la Giunta proclama lo stato di calamità

Gravi i danni anche nelle singole abitazioni private
il comune di sinnai (archivio l unione sarda)
Il Comune di Sinnai (Archivio L'Unione Sarda)

La Giunta comunale di Sinnai ha proclamato lo stato di calamità naturale dopo i danni del nubifragio del 31 agosto e del 1 settembre che hanno interessato diverse strade, provocando allagamenti nelle abitazioni private, nei negozi, ma anche nella scuola di via Perra. Danni anche al depuratore fognario dove si è avuto il dilavamento del letto dei fanghi.

Gravi i danni nelle singole abitazioni private dove sono andati in tilt soprattutto televisioni, lavastoviglie, frigoriferi, sistemi di allarme e video citofoni.

"I sopralluoghi - ha spiegato il sindaco Tarcisio Anedda - sono stati immediati: ci siamo così resi immediatamente conto della vastità dei danni. La giunta comunale subito riunita ha così proclamato lo stato di calamità naturale".

Intanto il Consiglio comunale è stato convocato per mercoledì alle 18,30 dalla presidente Barbara Pusceddu con all’ordine del giorno variazioni al Piano triennale delle opere pubbliche.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...