CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

allarme incendi

Pula, giornata di fuoco. Il sindaco contro il piromane "infame e vigliacco" VIDEO

Uomini ed elicotteri impegnati per ore per domare le fiamme e a mettere in sicurezza la zona. Duro post di Carla Medau

Superlavoro per le squadre anti-incendio impegnate per domare un doppio incendio che sta interessando la zona di Pula.

E, purtroppo, ci sono anche conseguenze per le persone: il gruppo elitrasportato dell'As 332 SuperPuma del Corpo Forestale, in collaborazione con Forestas, ha infatti soccorso una persona anziana colpita da un malore proprio nella zona colpita dalle fiamme.

Il rogo, con il fumo visibile anche dal litorale, è divampato su un doppio fronte: nella zona di Medau Nuraxeddus e Agumu.

Minacciate anche alcune abitazioni.

Sul posto, per le operazioni di estinzione, stanno operando uomini a terra e anche due elicotteri e un Canadair (IL VIDEO).

IL POST DEL SINDACO - La "giornata di fuoco" è stata commentata su Facebook anche dal sindaco di Pula, Carla Medau, con un durissimo post su Facebook che punta il dito contro gli incendiari e loda, al contrario, il coraggio delle squadre anti-incendio.

"Decine di agenti Forestas, del Corpo Forestale, Vigili del Fuoco, Barracelli, carabinieri, impegnati in due fronti, Agumu e Santa Margherita, in due inneschi contemporanei per creare il maggior danno possibile - ha scritto la prima cittadina - Ho visto uomini esausti, carichi di fuliggine in ogni centimetro di pelle, ho visto la rabbia e la paura dei residenti le cui case sono state lambite dal fuoco che non perdona. Ho visto le magie degli elicotteristi, veri custodi delle nostre vite insieme alle squadre a terra, hanno operato senza sosta, contemporaneamente un lancio dopo l'altro".

"Non avrei voluto raccontarvi questo oggi - ha aggiunto Medau - speravo in una giornata serena, ma non era sereno colui che ha appiccato il fuoco, e il nostro territorio si è piegato alla sua frustrazione. Grazie a tutti, nessuno escluso, tra coloro che si sono adoperati per la nostra sicurezza. All'infame, al vigliacco non auguro nulla. Sarà la vita, questa e quella futura, a presentarle il conto".

Il post del sindaco Medau

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}