CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

cerimonia

Villaputzu, dopo un secolo la Finanza torna alla Torre di Porto Corallo

Nell'occasione è stato ricordato l'eroico militare Giovanni Vacca
la cerimonia in onore di giovanni vacca (l unione sarda agus)
La cerimonia in onore di Giovanni Vacca (L'Unione Sarda - Agus)

Dopo cento anni la Guardia di Finanza è tornata nella Torre di Porto Corallo.

Lo ha fatto questa mattina inaugurando una mostra di cimeli storici all'interno della Torre e ricordando il gesto eroico del finanziere Giovanni Vacca.

Finanziere originario di San Vito che il 6 luglio del 1919 perse la vita nel tentativo di salvare un militare (militare che fu poi tratto in salvo) che rischiava di annegare nel mare di fronte alla torre.

In occasione del centenario dell'evento il Comune di Villaputzu ha reso omaggio a Giovanni Vacca ponendo il cippo commemorativo vicino alla Torre, fino agli anni 60 presidio militare delle Fiamme Gialle.

A dare solennità all'evento una cerimonia composta, organizzata dal Comune in collaborazione con il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cagliari.

Alla presenza del comandante provinciale di Cagliari generale di Brigata Patrizio Vezzoli, del sindaco di Villaputzu Sandro Porcu e di numerose autorità civili, militari e religiose, dopo il ricordo del gesto eroico e la deposizione della corona d'alloro, Celestino Vacca, nipote del finanziere eroe, ha tagliato il nastro inaugurando la mostra che resterà aperta sino a domani sera.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...