CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

in aeroporto

Sbarca a Elmas con un kg di coralli in valigia: multa e sequestro

Una donna nei guai dopo essere tornata dalla Polinesia con un carico di "tesori" del mare
i coralli sequestrati (foto polizia dogana)
I coralli sequestrati (Foto Polizia Dogana)

Di solito sono le valigie di chi lascia la Sardegna ad essere piene di tesori naturali che i turisti incivili tentano di portarsi a casa dopo aver depredato le spiagge.

In questo caso, invece, i tesori di cui sopra sono stati scoperti nel bagaglio di una turista che nell'Isola stava arrivando.

Prova del fatto che la depredazione del patrimonio di coste e fondali è un grave fenomeno, sempre più diffuso, che interessa tutto il mondo.

Compresa la Polinesia.

Da qui, via Madrid, è arrivata all'aeroporto di Elmas la donna fermata da funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Cagliari e trovata in possesso di un chilo di coralli dell'ordine "Scleractinia", trasportati senza la prevista documentazione per l’importazione legale.

Gli agenti, sempre allerta per quanto riguarda il rispetto delle norme della convenzione di Washington che tutela il commercio e il traffico della specie in via d'estinzione, hanno dunque confiscato il "tesoro", affibbiando alla viaggiatrice la - sacrosanta - multa prevista.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...