CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

momenti di paura

Aggredisce la madre, il fratello e la polizia: 45enne arrestato a Gonnesa

L'uomo dovrà rispondere di maltrattamenti, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale
polizia (archivio l unione sarda)
Polizia (Archivio L'Unione Sarda)

Maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

È la lunga lista di reati di cui dovrà rispondere un 45enne di Gonnesa, arrestato dalla polizia per aver cercato di aggredire l'anziana madre ed essersela poi presa con suo fratello, intervenuto per difendere la donna.

Terrorizzati e disperati, i due hanno allertato il 113 e sul posto si è precipitata una volante del commissariato di Iglesias.

Gli agenti hanno trovato l'uomo in evidente stato di alterazione psico-fisica, intento a tirare calci e pugni, oltre che ai famigliari, anche a mobili e porte dell'appartamento.

A quel punto i poliziotti hanno cercato di bloccarlo, ma l'uomo, anziché desistere, si è scagliato anche contro di loro, colpendone uno con una gomitata.

Solo dopo diversi tentativi, anche a causa della corporatura robusta dello scalmanato, gli uomini della Questura sono riusciti ad avere la meglio e a mettergli le manette ai polsi, trasferendolo nel carcere di Uta.

Quindi gli agenti hanno raccolto la testimonianza del fratello e della madre.

Scoprendo che il 45enne non era nuovo a scatti d'ira e violenza. Anzi, se la sarebbe presa con la donna in numerose occasioni, arrivando anche a minacciarla di morte.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...