CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

l'ordinanza

Marrubiu: il Comune impone l'installazione di un semaforo in via Napoli

"Motivi di pubblica incolumità e sicurezza"
il pozzetto delle acque sporche (l unione sarda pinna)
Il pozzetto delle acque sporche (L'Unione Sarda - Pinna)

Un impianto semaforico mobile al fine di rendere più sicura la viabilità di via Napoli. Lo impone il sindaco di Marrubiu, Andrea Santucciu, con un'ordinanza urgente per motivi di pubblica incolumità e sicurezza all'Anas e a Abbanoa.

«A causa di un cedimento strutturale della soletta in cemento armato sulla quale è posato il chiusino in ghisa di un pozzetto delle acque nere, si è venuto a creare un disagio all'altezza del civico numero 100 che ne pregiudica la percorribilità in sicurezza - spiega Santucciu -. Questo preclude di fatto l'utilizzo di una corsia di marcia, obbligando di conseguenza gli utenti della strada ad un senso unico alternato in prossimità di curva».

Ecco perché il sindaco chiede subito l'installazione di un semaforo, considerato che questo stato di criticità comporta notevoli disagi alla circolazione stradale e potenziale pericolo per la pubblica incolumità. «Occorre provvedere con estrema urgenza alla sostituzione della soletta in cemento armato danneggiata - si legge inoltre nel documento -, al fine di scongiurare nel più breve tempo possibile pericoli per la circolazione stradale lungo la strada statale, tratto interno del Comune di Marrubiu».

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}