CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

incuria

Scano Montiferru: strada provinciale 78, ferro arrugginito sul ponte Cherchèlighes

Nuovo appello del sindaco alla Provincia
ponte cherch lighes strada provinciale 78 (foto pintus)
Ponte Cherchèlighes,strada provinciale 78 (foto Pintus)

Nuovo pericolo sulla strada provinciale 78 che da Scano Montiferru conduce a Macomer. Una delle giunture del ponte in località Cherchèlighes è usurata, il ferro è arrugginito, gli agenti atmosferici in tanti anni lo hanno compromesso. Per il sindaco Antonio Flore Motzo è «il frutto di anni d'incuria». Un rischio per gli automobilisti che ogni giorno transitano sulla provinciale, che ha spinto il primo cittadino a sollecitare la Provincia di Oristano per sistemare le strade che dal borgo montiferrino portano a Cuglieri e Macomer: «Una ennesima segnalazione alla Provincia di Oristano, e ai Prefetti di Oristano e Nuoro, per un sopralluogo urgente e per un intervento in tempi rapidi per ripristinare le condizioni minime di percorribilità».

Ponte Cherchèlighes,strada provinciale 78 (foto Pintus)
Ponte Cherchèlighes,strada provinciale 78 (foto Pintus)

Le strade incriminate e in stato di degrado sono le provinciali 78 per Macomer e 21 per Cuglieri, con condizioni non sufficienti a garantire la sicurezza degli automobilisti. Prive di segnaletica orizzontale e rifrangenti nei tratti più pericolosi, sprofondate pericolosamente in alcuni tratti, frequentemente soggette alla caduta di macigni e pietrame, devastate da buche e voragini che, con la nebbia, il ghiaccio e la neve, rappresentano una minaccia costante all'incolumità dei viaggiatori, specie d'inverno. «Stiamo forse attendendo qualche evento tragico per intervenire su queste criticità?», domanda caustico Flore.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}