CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

l'autopsia

Studentessa morta a Ollastra: "Fatale un problema al cuore"

Prime indiscrezioni dopo gli esami del medico legale sul corpo della 22enne Jessica Flore
jessica flore (foto e sanna)
Jessica Flore (Foto E.Sanna)

Un problema cardiaco sarebbe la causa del decesso di Jessica Flore, la ragazza di 22 anni di Ollastra morta mercoledì ad Ollastra Simaxis.

Sono le prime indiscrezioni emerse nel corso dell'autopsia, effettuata nell'obitorio del San Martino di Oristano.

Il medico legale, incaricato dalla procura della Repubblica, ha terminato la perizia solo nella tarda serata, dopo oltre due ore di lavoro.

Si è appreso solo che la ragazza sarebbe morta per una crisi cardiaca inattesa. Maggiori dettagli si potranno avere però solo tra novanta giorni quando il medico legale depositerà la perizia in Procura. Rimangono quindi ancora molti dubbi sulla morte di Jessica Come era stato accertato la ragazza aveva accusato un malore quando si trovava a casa. La madre aveva chiamato subito i soccorsi. L'equipe medica del 118 aveva più volte tentato di rianimare la ragazza, ma i diversi tentativi si erano dimostrati vani.

I funerali della ragazza si svolgeranno venerdì pomeriggio alle 15.30 ad Ollastra, nella chiesa parrocchiale di San Sebastiano Martire. A tarda sera il sindaco di Giovannino Cianciotto ha firmato l'ordinanza con la quale viene decretato il lutto cittadino.

Jessica Flore si era laureata in Scienze infermieristiche con 110 dieci e lode all'Universita di Sassari. Nei prossimi giorni avrebbe iniziato a lavorare nell'ospedale sassarese.

Oggi l'ateneo ed il Rettore Gavino Mariotti ha voluto ricordare la ragazza. "Lo scorso 24 novembre Jessica si era laureata presso il nostro Ateneo, con il massimo dei voti in infermieristica - scrive il Rettore - l'impegnastivo percorso di studi scelto da Jessica testimonia la tenacia e la determinazione nell'aiutare gli altri. Insieme a tutta la comunità universitaria profondamente commossa ci uniamo a questo grande dolore e rivolgiamo l'affettuosa vicinanza ai genitori, alla sorella, ai parenti e agli amici di Jessica".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}