CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

lockdown

Tresnuraghes, altri cinque casi di Covid e il sindaco chiude il paese

Ecco i provvedimenti adottati dal primo cittadino
tresnuraghes (foto sanna)
Tresnuraghes (foto Sanna)

A Tresnuraghes scatta il lockdown, dopo la conferma di altri cinque casi di contagio, che porta a trenta il numero complessivo dei positivi, il sindaco ha firmato l'ordinanza di chiusura del paese.

Il primo cittadino, Gian Luigi Mastinu, dopo la conferma dei nuovi casi di Covid-19 ha disposto il blocco totale che rimarrà in vigore sino a venerdì 4 dicembre. Non si potrà uscire dal paese, salvo per esigenze particolari; disposta anche la chiusura di bar e ristoranti e scuole. Sospesa la caccia.

Nel documento si precisa che sono consentiti gli spostamenti necessari alla coltivazione dei terreni ad uso agricolo e l'attività diretta alla produzione per autoconsumo nonché per accudire il bestiame; confermata la sospensione delle attività didattiche in presenza. Si svolgeranno esclusivamente con modalità a distanza.

Resta consentito per la sola ristorazione il servizio di asporto e la consegna a domicilio fino alle 22 nel rispetto delle norme igienico sanitarie, sia per l'attività di confezionamento che di asporto. Le attività che continuano ad essere aperte al pubblico (ad esempio negozi di generi alimentari, uffici bancari, uffici postali, edicole, tabacchini, agenzie assicurative, farmacie, attività artigianali, parrucchieri, abbigliamento, fiorai, ecc.) si svolgono a condizione che sia assicurato il rispetto delle misure di sicurezza.

È sospeso il mercato settimanale ed è vietata la vendita ambulante. Sono chiusi al pubblico gli uffici comunali i quali, comunque, garantiranno i servizi essenziali e riceveranno previo appuntamento telefonico.

È chiuso al pubblico il cimitero. È fatto divieto riunirsi nelle sedi sociali di associazioni sportive, culturali e di caccia. È fatto divieto riunirsi in aree pubbliche. È invece consentito svolgere individualmente attività motoria e/o sportiva esclusivamente all'aperto e in forma individuale.

Resta obbligatorio l'utilizzo della mascherina che vada a coprire perfettamente le vie aeree (naso e bocca) con rispetto del distanziamento interpersonale di almeno 1 metro.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}