CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

didattica

Scano di Montiferro, scuole chiuse fino al 3 dicembre

Misura preventiva per frenare la diffusione del contagio
scano montiferru il municipio (foto pintus)
Scano Montiferru, il municipio (foto Pintus)

Scuole chiuse a Scano di Montiferro da domani, 24 novembre, fino al 3 dicembre. Lo ha deciso il sindaco Antonio Flore Motzo, di concerto con la dirigente scolastica Sandra Carta: «Dopo una lunga valutazione ho deciso di sospendere l'attività didattica in presenza per tutte le scuole di ogni ordine e grado, asilo compreso, presenti nel Comune di Scano di Montiferro», precisa Flore.

Nei paesi vicini la situazione è critica quindi Flore chiude per «limitare la mobilità tra paesi, le interconnessioni lavorative, di studio tra Scano, Bosa e Tresnuraghes impedendo una circolazione più ampia del virus e la comparsa di nuovi focolai». La misura è preventiva, «credo sia opportuno muoversi prima della comparsa delle criticità», sottolinea Flore.

L'attività didattica per gli scolari di Scano tuttavia non si fermerà, verrà attivata quella a distanza. Il sindaco quindi fa un accorato appello alla popolazione: «Mettiamoci la mascherina, igienizziamoci le mani e, soprattutto, evitiamo gli assembramenti. Evitiamo di circolare da una casa all'altra, di raggrupparci davanti ai bar, ai negozi, alle poste, in cimitero, nelle cantine e organizziamo la nostra giornata come se vivessimo in lockdown. Facciamolo con coscienza, pensando agli anziani, ai malati, ai sofferenti. Facciamolo come gesto d'amore verso chi non ha strumenti per difendersi da questo male».

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}