CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

in isolamento

Ad Aidomaggiore il totale dei positivi sale a undici

Il paese è in lockdown dal 25 settembre
aidomaggiore (archivio l unione sarda)
Aidomaggiore (Archivio L'Unione Sarda)

Ad Aidomaggiore, piccolo paesino del Guilcier in lockdown dal 25 settembre, continuano ad aumentare i casi Covid. Di oggi l'ufficialità per altri sette positivi ma nei giorni scorsi, prima di decidere di blindare il paese, all'Amministrazione era già chiaro che i casi fossero ben più numerosi di quelli comunicati ufficialmente.

Oggi le nuove informazioni arrivate in Comune.

"L'Ats Sardegna ci ha comunicato ufficialmente che nel Comune di Aidomaggiore si sono registrati altri 7 nuovi casi di positività al virus Covid-19 - dice il vicesindaco Maria Lourdes Pala -. Pertanto alla data odierna il totale dei casi nel nostro paese sale a 11. Si precisa che le persone interessate sono attualmente a carico dell'autorità sanitaria che ha prontamente messo in atto il protocollo sanitario previsto dalla normativa vigente in materia".

Quindi il vice sindaco prosegue: "L'Amministrazione comunale è costantemente informata sull'evoluzione della presente situazione di emergenza e ha messo, e metterà in campo, tutte le azioni informative e operative necessarie per la gestione di questa complessa fase. Si ricorda che, in caso di presenza di sintomi (quali febbre oltre i 37,5°, difficoltà respiratorie, dolori diffusi, mal di testa, stanchezza profonda, perdita dell'olfatto, ecc,) bisogna restare a casa e segnalarlo immediatamente al proprio Medico di base o all'ATS".

Quindi un'ultima precisazione: "Le persone positive, i loro familiari, le persone che hanno avuto contatti con coloro che sono stati riscontrati positivi e coloro che sono in attesa di tampone, sono tassativamente obbligate a stare a casa, e coloro che non rispettano le restrizioni prescritte sono perseguibili penalmente".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}